A causa dell'attuale situazione sanitaria i fornitori hanno difficoltà a consegnare la merce.
Si possono verificare ritardi nell'elaborazione degli ordini e della consegna a domicilio.